Titulo

Eddie Lawson - "200 Miglia di Daytona"


Gli anni 80 per molti hanno rappresentato tanto, hanno visto la nascita di miti e oggi rappresentato fonte di ispirazione. Uno di quei miti è Eddie Lawson che il 9 marzo 1986 partecipò  alla "200 Miglia di Daytona" a cavallo di una FZ 750, moto ufficiale preparata dalla Yamaha Racing.

Durante la qualificazione superò facilmente il record detenuto da Freddie Spencer, conquistando la pole position davanti a piloti del calibro di Wayne Rainey e Fred Merkel (su Honda) e Kevin Schwantz (su Suzuki).


Durante la gara, Lawson aumentò progressivamente il suo vantaggio conducendo un'incandescente battaglia contro Schwantz e Rainey. Quando Rainey dovette ritirarsi per problemi agli pneumatici, Lawson condusse la gara in solitaria e andò a vincere la sua prima "200 Miglia di Daytona", staccando di quasi un minuto il secondo classificato, Kevin Schwantz. 
L'anno seguente, sempre a cavallo di una FZ 750, vinse anche il British Superstock. Altri ottimi risultati sportivi per la FZ 750 vennero conseguiti negli anni successivi da Keith Huewen e Roger Hurst.













da Fz750.it




No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.