Titulo

Torna la Targa Florio Motociclistica


Pensi alla targa Florio e vengono in mente le regine d’epoca su quattro ruote, i ricordi di epiche imprese sportive negli anni nei quali era una gara competitiva. Pochi associano lo scenografico percorso che si snoda nelle Madonie alle moto. Eppure c’è stata un’epoca, tra gli anni 20 e 40 del secolo scorso, nella quale anche i mezzi a due ruote gareggiavano sulle strette e polverose strade della Sicilia.



Dopo l'ultima edizione, disputata in un quasi preistorico 1930, la Targa Florio Motociclistica riprenderà vita nell’autunno del 2017. Effetto dell’accordo appena siglato fra il presidente dell’Ac Palermo, Angelo Pizzuto ed il campione “dakariano” Ciro De Petri, qui nelle vesti di promotore. Sarà lui a dare vita alla dodicesima edizione non competitiva di questa storica corsa.



Circuito mitico
La manifestazione siciliana si disputerà il 4 e 5 novembre in buona parte sullo stesso Circuito delle Madonie che fu teatro di epiche battaglie fra le bicilindriche Harley Davidson, Indian e Bmw, o le mono Ajs, Frera, Rudge e Moto Guzzi. 


Quattro categorie
Nel 2017 si continuerà a partire ed arrivare dalla zona delle tribune di Floriopoli, su percorrenze diverse nel chilometraggio a seconda delle quattro categorie previste: la “historic” vedrà  sfilare in parata moto e campioni che hanno fatto epoca lungo un tratto chiuso al traffico a ridosso di Floriopoli; le “electric-bike” affronteranno un giro di circa 62 chilometri del Circuito delle Madonie, mentre le “stradali/scooterclassic” si allungheranno per un percorso medio dello stesso, circa 104 chilometri; le moto moderne completeranno 208 chilometri.


La categoria moto Historic prevede una rassegna ad invito in un tratto di strada chiusa al traffico a ridosso delle Tribune e del Museo di Floriopoli, con moto dell’epoca (prima del 1940), moto GP, moto “Dakar”e la volontà di partecipazione di campioni, personaggi, giornalisti come:
Personaggi:
Giacomo Agostini 
Renato Pozzetto
Gianfranco Bonera
Marco Lucchinelli
Mattia Pasini
Renzo Stefano Pasolini
Edi Orioli
Franco Picco
Claudio Terruzzi
Guido Meda
Sandro Donato Grosso
Carlo Canzano
Stefano Saragoni
Paolo Scalera
Carlo Florenzano
Carlo Pernat
Arnaldo Farioli
Moto Personaggi:
MV Agusta (mondiale Agostini) – Benelli – Honda 3 cilindri – Yamaha 750 OW 31
Cagiva Elefant (Parigi/Dakar) – Yamaha Supertenerè (Parigi/Dakar) - Gilera – Guzzi – Frera etc.

source
http://ruoteclassiche.quattroruote.it 
http://www.lautomobile.aci.it

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.