Titulo

Guzzi Power - Parabolica by Brambilla


Guzzi Parabolica, quando le meccanica diventa protagonista quasi a diventare pornografia.
Si i fratelli Brambilla sono 2 che sono cresciuti a pane e motori (figli del famoso Vittorio Brambilla pilota F1 negli anni 70) e invece di puntare a soluzioni fantasiose vanno al cuore dell'essenza di un moto..il motore.
Ora le immagine che seguiranno non sono per deboli di cuore, ma per veri maniaci delle prestazioni 



Allora iniziamo a mostrare il lavoro che hanno svolto i due fratelli, partendo da 2 billette di Titanio lavorate al CNC , ricavando 2 bielle con sezione ad H da 20 mm e molto più leggere delle originali e anche più lunghe di 160 mm.



L'albero motore di un 850 è stato lucidato e bilanciato oltre che alleggerito si 1,5 kg.
Anche il volano è stato alleggerito il tutto per permettre al motore di salire di giri molto più velocemente m tanto che ora la zona rossa è fissata a 10.000 giri.
Pistoni forgiati ad alta compressione  




I ragazzi hanno iniziato al centro del motore e rasato 1.5kgs fuori un albero motore 850 prima di bilanciamento e lucidatura. Il volano è wafer sottili garantire questa doppia intrinsecamente apatico ora gira-up come un prototipo di corridore. La linea rossa è attualmente fissato a 10.000 giri al punto che 115 cavalli è alla spina. Due billette di titanio sono stati poi imbullonati al mulino a 5 assi CNC e lavorati in Superleggera, bielle H-sezione, ora 20 millimetri più lungo a 160 millimetri per ridurre la corsa, e quindi la capacità di 975cc. CPS da Turino forgiato un paio di alta compressione, Pistoni in particolare per il progetto, mantenute al di sotto del punto di fusione da una coppia di pompe olio, getti di raffreddamento pistone e uno scambiatore di calore con Kevlar Setrab linee ad olio di Earles Performance. Questi motori tendono a respirare un po 'attraverso il sistema dell'olio quando giri difficile quindi una lega mano recuperatore doppie-up come un paraspruzzi avanti della ruota posteriore.




Le valvole sono enormi con 3 posti ad angolo, di aspirazione e di scarico 51 millimetri 43mm, controllata da bilancieri a rullo, acciaio temprato punta, aste in titanio, un albero a camme Brambilla-spec alta portanza e alleggeriti punterie. Un indurito e anodizzato 7075-T6 in lega puleggia si occupa di cronometraggio tramite un sistema di accensione a scintilla doppia completamente programmabile. borchie cilindro temprato e guarnizioni di testa fustellato dovrebbero tenere il potere di fuoriuscire e di passaggio di cambio rette tutto questo sforzo di ingegneria alla ruota posteriore.

Il cablaggio è stato sostituito con uno semplificata da gara , pur mantenendo requisiti come luci e un contagiri Motogadget .

Una coppia di carburatori Lectron per nutrire la bestia e un sistema di scarico in titanio Brambilla dispensa dei gas abusati. Vi è una marmitta in acciaio installate, ma ho appena visto un video della moto in esecuzione in panchina .... un silenziatore non è! Ho posseduto un paio di Guzzi, guidato un po 'e li abbiamo trovati, ma non ho sentito uno di giri abbastanza come questo, per dire che è arrabbiato è un po' un eufemismo. Abbaia come una delle Cosworth DFVs che i fratelli avrebbero goduto così tanto come i bambini, a guardare il loro papà lottare sua arancione marzo intorno circuiti più infame del mondo.










































1 comment

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.