Titulo

The Deus Swank Rally: quando un'idea tra amici diventa un campionato internazionale!



Il 26 settembre al Deus Leica Theater, si è tenuta la premiazione del primo campionato Deus Swank Rally (#thedsr) organizzato da Deus Ex Machina.




Filippo Bassoli spiega che l’idea è nata per gioco, con lo scopo di aggregare un gruppo di amici, tutti amanti delle moto, del divertimento e della sana competizione, anche se come ha detto Ungaro "una gara tra amici è un ossimoro". Lo spirito “divertirsi con stile” è decisamente stato mantenuto anche se di gioco non si può più parlare. 

Quattro tappe: Falk a Sesto, The Reunion a Monza, WildDays a Varano e Gran Finale al Fast Cross di Arsago Seprio!
Quattro location molto differenti, ognuna con le sue insidie, hanno permesso di creare tracciati o meglio fettucciati sempre diversi tra loro, ma con la stessa formula vincente. 
Il campionato, riservato esclusivamente a moto vintage, enduro e regolarità, special tassellate e inappropriate, prevedeva un punteggio assegnato ai primi dieci rider di ogni tappa, con premiazione ad ogni evento e classifica generale di tutte le quattro gare.

Noi di Indivisual e RocketGarage, abbiamo partecipato come Team HI-GEAR a 3 tappe su 4, ogni volta con una moto e un pilota diverso, sempre nella categoria delle "inappropriate".


Luca Scassa, ex pilota MotoGP e WSBK, 


Henry Favre, giovane globetrotter, prossimamente in partenza per #americainciao,


 e Chris Cotton-Russel, pilota Suzuki al CEV



si sono alternati in sella a mezzi decisamente inusuali per il tipo di tracciato, come una Buell XB12 tassellata da cross, un Ciao preparato direttamente da Malossi ed una classica e comoda Verve 125cc.
Sempre presenti in tutte le gare i nostri temerari partner: Bell Bergamaschi, Fratelli Giacomel, Volkswagen Veicoli Commerciali, Verve Moto, Vismoto, Gimoto, Graphicolor.  




Il successo del DSR è stato talmente tanto da aver richiamato pure l’attenzione di media come Sky, che avrebbe espresso il desiderio di creare un documentario dedicato.
Altra notizia bomba svelata sempre Bassoli è che il campionato diventerà internazionale, la formula Swank Rally questo 12 Ottobre arriverà a Bali per una gara unica, con un percorso che andrà dalla giungla fino al mare.
Purtroppo non riusciremo ad essere presenti, causa poco preavviso, ma per il futuro non si esclude questa possibilità.

Visto che di campionato si tratta, per dovere di cronaca, ci sembra giusto rendere onore ai vincitori: 1° Tranelli, 2° Ungaro e 3° Lorenzin!

Menzione speciale per lo spirito swank a: Juri e Renzo Tiozzo. La coppia padre e figlio che con il loro sidecar hanno incantato tutti quanti i presenti. 




Così si è conclusa la prima edizione e quindi anche la nostra esperienza Swank, ma la voglia di tornare in pista è gia tanta! 

Nuovi piloti, nuove moto e nuove esperienze sono in arrivo per la collaudata squadra RocketGarage & Indivisual! 

#STAYRAD










Tutte le foto della quarta tappa le potete vedere qui.



No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.