Titulo

Paura in SBK


Momenti di paura si sono vissuti ieri sul circuito di Misano per l'incidente in gara1 il pilota della Ducati Chaz Davis e quello Kawasaki Jonathan.
La dinamica ha qualcosa di spaventoso anche perchè rimanda alla memoria un più tragico incidente
Grazie agli scatti di Otto Moretti vi mostriamo tutta la sequenza. 




Davies precede Rea , che lo tallona, arrivati alla curva del Carro , la ducati perde l'aderenza della gomma anteriore senza lasciare possibilità di recupero,
Davis che lo seguiva non ha potuto evitarlo visto che era già in accelerazione ( come si potuto notare da altre angolazioni) travolgendo l'avversario che gli fa trampolino di lancio.
Il terrore si materializzato negli di chi ha visto.
Rea si rialza e riprende la gara mentre si volta e vede che Chaz prova anche lui a rialzarsi ma senza successo.
Chaz viene soccorso in barella dai soccorritori, mentre Rea è autore di un grande gesto di umanità, infatti percorre il giro di rientro, si ferma alla curva del Carro, lasciando la moto corre a piedi per sincerarsi delle condizioni del suo avversario.



I controlli eseguiti all'ospedale di Rimini confermano la grande fortuna che ha avuto Davies e scongiurano conseguenze gravi . All'inizio aveva accusato forti dolori alla schiena e difficoltà respiratorie ma a seguito di esami approfonditi,è emersa la frattura scomposta del processo trasverso della vertebra L3, oltre ad una contusione al pollice sinistro. Quindi nessuna lesione midollare o lesioni interne quindi e si può di conseguenza tirare un sospiro di sollievo per la saluta del pilota.














No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.