Titulo

Track Experience


Andare dritto in moto è qualcosa che rappresenta quasi la normalità ma se ti vuoi divertire devi andare di Traverso .
Grazie a Pakelo e a Marco Belli con la sua Di Traverso School ho potuto depennare questa esperienza tra quelle da fare almeno una volta nella vita.


La Pakelo, partner tecnico del pluricampione di Flat Track, mi ha invitato in occasione dell'Eicma a partecipare al Track Experience, una breve ma intensa prima presa di contatto con il mondo del circuito ovale in terra battuta.
Un'occasione d'oro visto che conoscevo Marco e la sua scuola e mi ero ripromesso di partecipare a uno dei suoi corsi.



Per chi è alla prime armi serve un mezzo adatto che aiuti e non metta in difficoltà con prestazioni eccessive, infatti se pensiamo che King Kenny Roberts per la sua scuola utilizza delle moto da soli 100 cc, questo fa capire che la potenza in alcuni casi non è il fattore più importante. 
Ecco che Marco Belli ha mutuato questa filosofia adottando una moto leggera e facile da condurre che mette subito a proprio agio, le moto messe a disposizione sono delle Yamaha SR 400 preparate per l'utilizzo specifico da Deus Italy, via il superfluo sostituito con componenti dedicati, ruote da 19 sia all'anteriore che al posteriore, gommate con pneumatici Golden Tyre dalla mescola e disegno specifico per rendere la meglio su questo tipo di terreno.
Devo dire che ero scettico sulla moto per la poca potenza a disposizione, ma si sono dimostrate la scelta più adatta per i neofiti di questa disciplina. 




Il "Professore", cosi chiamano il simpatico e veloce pilota, ci ha introdotti al mondo del traverso dandoci delle indicazioni utili e necessarie per muovere i primi passi in questo nuovo mondo .
Tra i partecipanti vi erano giornalisti del settore gente da pista , globtrotter , crossisti, personaggi dediti al motard .


Esercizi pratici e parte teorica si sono alternati i maniera veloce intuitiva e tutti avevano tutti l'obiettivo di evitare di farci, perchè una volta entrati in pista la voglia di dare il gas prende il sopravvento .
Sapete cos'è il bello del traverso che pure se giri in un circuito di forma ovale la moto in curva non risponde mani nella stessa maniera e una continua di perdita di aderenza dove devi correggere sempre ed è li il bello, non ti annoi mai. 







Un vero divertimento.


Il volto sorridente dice tutto. La moto rende felici ..ma se la fai andare di traverso ti diverti di più.




Un consiglio: Provate e poi mi direte se non avevo ragione 



No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.