Titulo

Fragore 8


Da una joint venture Italo Giapponese, nasce una special dal sapore Endurance 

( filone sempre più percorso dai preparatori ) Maurizio Carraro insieme a Koichi Fujita sono le due menti dietro a Imbarcadero 14 Venice e An-Bu Custommotors 
Hanno trasformato una delle più antistetiche moto in circolazione, un Guzzi SP3 del 1989
Questo dimostra che sotto ogni moto si nasconde una special, la bravura e nel tirarla fuori, e loro ci sono riusciti


Lo stile di Fujita si nota subito, i codini in stile anni 60 e cupolini tondeggianti sono un marchio di fabbrica, ma il tocco italiano si nota nei dettagli e nella scelta cromatica
Profondi sono stati gli interventi che hanno riguardato sia la parte ciclistica che quella elettrica, con la totale sostituzione delle sovrastrutture ( a parte il serbatoio )

Base di partenza moto guzzi 1000 SP3 del '89
Modificata la parte posteriore del telaio, fanale e frecce posteriori incassate su contenitori ricavati dai pieno, impianto di scarico VIREX, pedane ricavate dal pieno, impianto elettrico nuovo riposizionato sulla parte centrale del telaio,
batteria al litio, nuovi fianchetti laterali, codino e cupolino fatti su misura, nuova strumentazione, fanale anteriore incassato fuori asse sulla carena, moto ispirata dalle gare di endurance e colori liberamente ispirati dalla mitica 8 cilindri di Mandello del Lario,




moto customizzata con AN-BU custommotors che verrà esposta all' Hot Rod Custom Show di Yokohama grazie alla sponsorizzazione di

HANDCRAFTEDNOBRAND










No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.