Titulo

Joe Pitman’s ’92 Triumph Trophy Racer


Conoscete quel vecchio detto " la lingua batte dove il dente duole" ?  E' nella natura dell'uomo andare  anche contro la sua volontà razionale, a rimuginare su ciò che lo fa soffrire. E io non sfuggo a questo proverbio.


Il mio vecchio tre cilindri inglese mi spinge sempre a cercare nuove soluzioni , e quale migliore posto se non il web per cercare ispirazione per i prossimi lavori.
Questa Triumph Sprint è finita di Joe Pitman , che per sua fortuna ha trovato questa moto in perfette condizioni a un prezzo irrisorio, e se pur perfetta anche lei è stata sacrificata sull'altare delle special.


Quindi come intervento principale c'è quello di migliorare la ciclistica e ridurre il peso e per fare questo ha utilizzato sempre componenti inglesi, infatti l'avantreno proviene da un Daytona 675 R , cosi come le ruote e i freni , se funzionano per la giovane e piccola sorella saranno adatte anche la più anziana ragazza.
Altro intervento è stato quello di tagliare il telaio nella parte posteriore, un elemento davvero pesante ( fidatevi sulla parola ) sostituito da uno in alluminio regolabile in altezza.



Sostituito i silenziatori di scarico e adeguata la carburazione con filtri più preformanti anche il motore ha subito le giuste cure per farlo respirare meglio.
Completato il lato meccanico sul lato estetico invece hanno fatto un mix tra vintage emoderno , infatti il serbatoio arriva da un vecchio Thunderbird Adventur mentre il codino in carbonio dalla forma molto più moderna è in elemento da gara per un Honda 250 .
L'anteriore ha perso la grande carene con il doppio faro per adottare una sola luce circolare.



Detto questo la moto pur realizzata con attenzione e con elementi di qualità lascia un pò perplessi perchè le parti danno la sensazione di non amalgamarsi  proprio perfettamente , forse un pò troppo moderni, questa moto ha un enorme potenziale e difficilmente soffre di crisi di rigetto quando si va intervenire con delle migliorie , ma i dettagli moderni fanno storcere il naso. 


From Pipeburn | Photocredit Gary Margerum

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.