Titulo

Le moto special non sono per tutti


La moda delle special ha portato a uno sviluppo esponenziale di questo mondo, tutti ormai si interessano a questo genere di moto, i personaggi più impensati si dimostrano entusiasti davanti a opere di immenso lavoro artigianale.

E allora si fiondano dall'amico meccanico, dal preparatore o alla ricerca sul web dell' oggetto dei desideri. Di solito le basi di partenza sono sempre moto abbastanza vecchiotte, non malmesse ma proprio motociclette costruite diversi decenni fa e che quindi non hanno quelle raffinatezze meccaniche che ormai hanno tutti i mezzi moderni.

E qui casca l'asino, ora non è che io mi voglia scagliare contro gli ormai crocifissi hipster, parafulmini di ogni critica a questo mondo, ma più in generale gli imputati di questa discussione sono i neo arrivati in questo ambiente.

E non perchè lo hanno rovinato, per noi che siamo considerati duri e puri, che abbiamo una concezione molto purista del concetto cafe racer, ma perchè chi si avvicina la mondo delle moto lo deve fare con la dovuta conoscenza.

Se possiedi una moto di quasi 30 anni devi sapere avrà di tanto in tanto qualche problema meccanico, che non sarà sempre efficiente come la moto che puoi trovare in concessionaria, che hanno bisogno di attenzione e un pò di competenza, non puoi pretendere che tutto giri come un orologio svizzero.

La moto la si deve ascoltare, capire se è arrivata a temperatura e se singhiozza interpretare i segnali, per distinguere problemi elettrici da quelli meccanici o più semplicemente problemi di alimentazione, tipo la benzina.

Questa riflessione viene dopo avere visto troppi personaggi che avendo problemi o creandoli per poca cura al loro mezzo, ritengono responsabili il preparatore che gli ha confezionato la moto.

Questo è deleterio per l'ambiente, visto che sappiamo benissimo che quando tutto gira bene è normale ma che se abbiamo un problema lo raccontiamo ai 4 venti, dichiarando peste e corna del meccanico di turno.

Non vi sto qui ad elencare le tipologia di clienti e gli inconvenienti che gli sono occorsi, ma spesso è dovuto alla loro incompetenza e alla non conoscenza della loro moto.

A questi dico, la moto special non è per tutti, non è un delitto se a prendere l'aperitivo ci andate in scooter, la vostra vita sarà più semplice e serena e anche quella di molti meccanici  



8 comments

  1. Condivido pienamente il discorso. Ciao

    ReplyDelete
  2. Pura verita. Non puoi essere quello che non sei...ci puoi provare, quello si.A ogniuno il suo!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non è questione di essere o non essere, sapere chi sei

      Delete
  3. DA LI A VENDO PER CAMBIO PROGETTO.. è UN ATTIMO ;)

    ReplyDelete
  4. Hello Sirs,

    if google translator does a good job, it may read that "motorcyclists riding old bikes should better know their bikes and doing the stuff by themselves", right? If this is what you have written i totally agree with you.

    Unfortunately you have chosen a picture from Wheels and Waves 2014, if i am right. It shows a bike which was modified many years before the Beemer-Cafe-Racer-Trend was born. It belongs to my friend who owns currently about 6 BMW, mostly old jalopies, which he is maintaining and modifying all by himself.

    By accident the guy in background is me. I was there with my Ducati 860 GTS, which i own for about 10 years now. My other 6 bikes are all pre-electronic Ducatis, which sometimes are raced at hill climb events, too. Of course i am preparing them by myself.

    I do not want to send critics to you at all, but let me send these words to you – photos not always tell the truth, as you know of course :-)

    But in one special case photos tell the truth: this friend and me, we are publishers of motorcycle photography magazine called BRUMMM. If that sounds interesting to you please check out www.brummm.com as we lately released third edition with stunning photos from all over the world.

    Thanks and all best from Monaco di Baviera,
    hermann

    ReplyDelete
    Replies
    1. what you read is correct, the photo is just an example, my criticisms are not directed to you, I'm sure you are experienced and do not need the intervention of a mechanic to solve the small problems that give these bikes. I chose the photo of BMW because they are the favorite models for those chasing fashion.
      I do not know your magazine but I'm going to see it with success, thanks for your comment.

      Rocket.

      Delete

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.