Titulo

Ducati SS_R ENDURANCE


Conoscete quel detto " Quello che non c'è non si può rompere" ? Sicuramente si , bene,con questo motto in testa Jrcaferacer per Kustom Family Milano ha realizzato un mezzo semplice ma molto evocativo, forse più semplicemente, emozionale.
Partendo da un Ducati SS600 hanno confezionato un endurance semplice che ci porta indietro agli anni 80 (fonte sempre più presente nei lavori che si vedono in giro)



"Nel pieno rispetto del concetto di Cafe racer ho sempre scarenato, alleggerito, dato sound importanti anche a motori poco performanti. 
Quel progetto chiuso lì un anno nel cassetto invece andava in direzione opposta. Una moto tutta carenata, molto "pseudo-originale" ma che riuscisse ad evocare le gloriose moto endurance da competizione dei nostri padri." Cosi Andrea e Francesco ci raccontano di come è nata questa idea.


Rendering in mano, sicuri dei colori e dei semimanubri, abbiamo comprato nuove carene in vetroresina Racing da modificare, monoposto preso in prestito e adattato della Paul Smart e via di smontaggio e rimontaggio. 


Strano ma vero il telaio non è stato toccato, quindi niente taglio e cuci!! 
Kustom Family Milano ha riverniciato motore, forcellone posteriore, carter motore, coperchi ispezione, copricinghie, piedini forcelle con effetto spazzolato shabby chic, serbatoio con logo Ducati 1985/97, carene con tabelle gialle porta numero e tricolore rivisto col nero e della sfumatura sul plexiglas, mentre telaio e cerchi venivano sabbiati e riverniciati a polvere. 


La scelta di un rosso non brillante, come sulle nuove moto di Borgo Panigale, ma tenue quasi un po sbiadito a ricordare le verniciature di un tempo ormai passato...
Riviste anche le forcelle che adesso hanno paraolii e parapolvere nuovi, distanziale interno per il ritorno più duro ed un olio da 40 per una minore compressione in staccata. 
Gomme Pirelli nuove mentre l'impianto frenante è stato volutamente lasciato originale se non nell'utilizzo dei tubi in treccia areonautici. 


Semi manubri presi in prestito da un' r1 e la SS_R (SUPERSPORT_RACING) ha preso forma. 
Completano il tutto nuovi specchietti da carena omologati, recupero vapori olio motore in borraccia Sigg con logo, cover strumentazione in carbonio originale Ducati, porta targa su misura, frecce minimal led ma omologate, bullone luce targa a scomparsa, tagliandone completo. 


Se proprio vogliamo sollevare una critica è per il motore e della sua potenza. Infatti parlare di potenza e di motore di un Ducati 600 sembra strano, il punto di forza di questa moto è la ciclistica rigorosa e sana ...ma proprio questa caratteristica tanto apprezzata fa pensare ancora di più che un motore più grande ...magari un 900 sarebbe stato più indicato. 


Le foto sono credit Luciano Consolini

Andrea e Francesco
#kustomfamilymilano #jrcaferacer
02.6693622 - 328.0739572 - 347.9926978

1 comment

  1. La trovo davvero bella e ben riuscita, se posso permettermi un appunto avrei montato il doppio disco all'anteriore; per il resto niente da dire, anzi...

    ReplyDelete

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.