Titulo

BMW K1100rs Cafe Racer 'Poseidon' | 8Tech Racing


Ormai siamo abituati a vedere le Bmw serie K tutte trasformate come pseudo scrambler dove il tassello regna sovrano senza la ben che minima funzionalità se non quella estetica e vedere che quelli di 8Tech Racing hanno cercato di mantenere l'anima stradale di questa moto è qualcosa che ci fa piacere.




Perchè la K 1100 RS con i suoi 1092 cc e 100 cv di potenza era una superturistica e rappresenta la massima evoluzione della seria Ksigla che derivava dall’iniziale della parola “Kompact”, e rappresentò una rivoluzione per la casa tedesca che con un'inedita struttura del motore ed un'estetica che rompeva decisamente con il passatouna nuova architettura di motore con i cilindri disposti in linea, in senso longitudinale alla moto e in posizione orizzontale, coricato di 90 gradi sulla sinistra, raffreddato ad acqua e con distribuzione bialbero. Questa tipologia di motore viene comunemente chiamato “a sogliola”. Niente più carburatori come nei classici boxer ma l’alimentazione era fornita da un impianto di iniezione elettronica.



La modifica in chiave cafe racer ha comportato l'eliminazione di tutta la carenatura per ridurre il peso, un'upgrade della ciclistica con nuove sospensioni e freni .
All'anteriore vediamo delle forcelle regolabili a steli rovesciati con alle estremità della pinza con attacco radiale per i freni, dove lavorano della pinze Brembo, mentre al posteriore il mono ammortizzatore originale ha lasciato posto a 2 unità regolabili che danno un aspetto vintage alla moto.



La strumentazione è molto minimal e adotta un'unità Motogadget ( un classico ormai per per le special ) e per mantenere la linea pulita del frontale un nuovo faro a led dallo spessore ridotto.




Modificato il telaio nella parte posteriore, è stato tagliato e sopra di esso è stato montato un codino monoposto che segue la linea inferiore del serbatoio originale, dando cosi continuità alla linea della moto, come si può osservare nelle immagini della vista laterale.



La moto è resa ancora più cattiva e compatta grazie al corto scarico della SC Project che oltre a regalare un sound e qualche cavallo in più riesca a ridurre anche qualcosa dul piano del peso.


La verniciatura classica elegante e poco vistosa realizzata da Lackmuss Airbrush & Custompainting completano questa cafe racer 



Foto: Rainer Habla

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.