Titulo

The real Bullitt Mustang that Steve McQueen tried (and failed) to buy


Molte volte ho sentito dire da persone ciniche che auto e moto sono solo dei mezzi meccanici , degli ammassi di ferro pieni d'olio. Per molti non è cosi, instaurano un rapporto personale con quei mezzi e Steve McQueen e uno di noi.



La Ford Mustang che era protagonista dei 10 minuti più epici della storia della cinematografia, un inseguimento per le strade di San Francisco hanno davvero lasciato il segno nel cuore dell'attore, tanto che ha tentato nel 1977 di ricomprare quell'auto dopo che la Solar la vendette.







Il proprietario dell'epoca forse aveva capito che aveva un tesoro o forse pure lui ne era rimasto innamorato, tanto che il tentativo di Steve McQueen falli miseramente.


La macchina che è davvero un icona su ruota negli anni e stata un specie di Santo Gral ricercata da diversi appassionati , ma lei è stata utilizzata in maniera anonima e poi nascosta in un garage.


Ora dopo diversi anni è tornata alla luce, dopo un lavoro di restauro che ha lasciato però intatto la patina del del tempo che gli dona un fascino incredibile.















Auto e moto hanno un'anima e chi è abbastanza fortunato può trovare il mezzo che tocchi la propria anima e farli diventare parte della propria vita.
Io ho avuto questa fortuna con la mia Triskell, che non mi delude mai e non mi fa venire mai la voglia di venderla, credo non la venderei nemmeno se mi venisse offerta un cifra molto alta.       


1 comment

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.