Titulo

Matty#2 Mr Martini



Mr Martini non ha bisogno di presentazioni, ma per chi non lo conoscesse e in questo mondi ci è arrivato da poco, vi dico solo che lui iniziato il suo cammino professionale con le 3 cilindri inglesi, quelle Triumph che hanno segnato negli anni 90 la rinascita del marchio.
E visto che il primo amore non si scorda mai è creato questo riedizione di un delle sue più particolari Triumph della serie T300 ..la Matty.


E di quella moto adotta alcune soluzioni particolari come ad esempio il caratteristico radiatore spostato nella parte posteriore della moto, sotto le sella all'interno della triangolatura .
O le bobine di accensione anch'esse spostate, visto che il nuovo e piccolo serbatoio non permettono di mantenere la posizione originale, quindi si notano i cavi di accensione in tinta con la moto che corrono lungo il fianco .



La moto è in origine è uno Sprint, ma molte parti arrivano da altri modelli , il forcellone posteriore con molta probabilità è di un Legend mentre la ruote posteriore è di un Trident.
Il serbatoio molto più piccolo dell'originale non è di facile riconoscimento, ma prossimamente chiederò a Nicola delucidazioni.







Molto bello il cupolino nero che da un aria più cattiva e racing alla moto .



Dettaglio che rischia di passare inosservato invece è il parafango anteriore, ricavato da un pneumatico,  la soluzione geniale, il particolare che risalta, l'originalità che fa percepire chi non si accontenta di fare una bella moto ...questo è Nicola Martini. 





No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.