Titulo

Cafe Racer ZR7 Martin - Lys Motorcycles



Il concetto originario delle cafe racer era quello di migliorare le proprie moto, senza aver paura di mixare tra di loro varie parti di diversa origine . Ecco che sono nate le Triton , le Dresda e tante altre special che utilizzavano telai diversi dagli originali
Questo è quello che è avvenuto con Lys Motorcycles che utilizzando per il loro progetto un telaio Martin, nato per una Kawasaki KZ 650, dove però hanno montato un motore ZR7.



Per la ciclistica si è cercato trovare pezzi pregiati da altri modelli, l'anteriore proviene da un'Aprilia RSV , con forcelle Ohlins e freni con attacco radiale Brambo, anche le ruote arrivano dalla RSV . invece per il forcellone posteriore è di un Benelli TNT ( stupendi gli eccentrici e la struttura i traliccio) mentre il monoammortizzatore è di un Guzzi V11.
Sempre italiano e il codone posteriore di origine Ducati SS, mentre il serbatotio in fibra è Martin

 





1 comment

  1. Hi, I find reading this article a joy. It is extremely helpful and interesting and very much looking forward to reading more of your work.. vespa sprint

    ReplyDelete

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.