Titulo

Brunek


Un luogo, un mito una leggenda. Questo nome rimbomba da molti decenni sulla bocca di tutti i motociclisti siciliani e non... "Rifugio Brunek vulcano Etna". La sala giochi dei motociclisti siciliani

Read More

Chiunque sia o è stato un motociclista incallito conosce benissimo il fenomeno del famosissimo Ace Cafe londinese e tutto quello che ha generato: nasceva un punto di ritrovo per le moto Cafe Racer e per i  piloti di tali bolidi bicilindrici anni ’60, i Ton-Up Boys dai capelli impomatati, che non perdevano tempo in chiacchiere e si sfidavano sulla North Circular...






...strada dove appunto era situato il leggendario Ace Cafe London, cercando di arrivare prima del rivale e della fine della canzone che suonava nel Juke Box.

Ovviamente tutto questo è una visione romantica del motociclismo, qualcosa legato a sensazioni ed emozioni diverse con le moto di oggi, ma c’è una cosa che non è mai cambiata: la volontà dei motociclisti più radicali di ritrovarsi tutti insieme, in un posto dove sfogare la propria passione senza esagerare e sopratutto di prendere un caffè e parlare di moto con qualcuno che condivide tale passione.

Non a caso quasi ovunque nel mondo, dove vi è un passo montano e un bar, i motociclisti non scarseggiano mai, le strade non vengono mai scelte a caso, ma si privilegiano quelle ricche di curve con velocità relativamente basse, in modo da divertire il motociclista di turno con un percorso variopinto e ricco di paesaggi mozzafiato.


Tra queste strade vi è ovviamente la Mareneve, un lembo di asfalto scavato dentro la pietra lavica del vulcano Etna, che congiunge Linguaglossa e Fornazzo (entrambi in provincia di Catania) passando fra boschi, paesaggi sul mare, distese incredibili di pietra lavica (residui delle colate che lambirono Zafferana anni fa’). Una strada molto divertente, scelta non a caso da i motociclisti Siciliani per divertirsi, proprio perché ricca di tornanti e aria fresca.

A completare il quadro vi è il piccolo rifugio Brunek (per le informazioni riguardo al rifugio vi rimando al sito ufficiale http://www.rifugio-brunek.it/) dove il buon Michele accoglie con un caffè o una tazza di cioccolata calda tutti i clienti/amici.



Ogni Domenica, in qualsiasi stagione, centinaia  di motociclisti, di tutte le «estrazioni», senza differenza di moto o marche si lanciano nel toboga che porta al Brunek e qui vengono accolti da Michele, con un caffè o un grappino e un sorriso.
Basta andare lì una qualunque Domenica dell’anno per rendersi conto del fenomeno in continua eruzione.



In quello spiazzale di  fronte al  rifugio, si riuniscono buona parte dei motociclisti più  incalliti della  Sicilia orientale, e spesso, anche di quelli stranieri,  attirati dalla  leggendaria Mareneve e dalla gentilezza del buon  Michele (addetto  appunto a gestire tale rifugio). Un posto dove ogni  motociclista riesce a  parlare e fare amicizia con qualcuno che  condivide la sua stessa  passione, dagli aspetti più tecnici a quelli  più frivoli. Dove si  riescono a trovare le creazioni motociclistiche  più incredibili (spesso  degne di calcare i campionati SuperStock  piuttosto che una strada).  Saranno passati pure più di quarant’anni, la  gelatina e gli occhialoni  con il casco in pelle non si usano più, ma  lo spirito del motociclista  duro e puro non morirà mai!






Insomma la Mareneve di oggi è un regalo ai siciliani e al mondo che speriamo mantenga i suoi fragili equilibri per molto tempo ancora.
E se poi si vuol fare un'altro piccolissimo "sforzo, a soli 6 km. (e di curve) di distanza dal rifugio si arriva a Piano Provenzana, da dove si gode una spettacolare vista ravvicinata dei crateri lato nord dell'Etna...

Per l'edizione 2012 dell'Etna Day Triumph percorreremo tutte le curve di questa magnifica strada... Adesso non puoi piu resistere ti aspettiamo a Catania 1-2-3 Giugno, la festa sta per cominciare :-))

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.