Titulo

Bultaco Race Bike


Partendo dalla base si un Bultaco 350 Alpina del 1975, una moto scrambler, Mark 'Makr' Atkinson ha creato una intrigante cafe racer dal doppio volto 

Se il nome di Mark 'Makr' Atkinson non vi giunge nuovo è perchè ve lo abbiamo presentato con un suo visionario progetto di un paio di anni fa la BMW Alpha 


Lui per questo progetto si è ispirato alla moto da gara di Francesco Bulto , l'ex direttore della Montesa che fondo la Bultaco per poter correre con le sue moto 


Quello che colpisce subito la vista è la doppia faccia di questa moto , con il lato sinistro colorato di rosso e il alto destro di un grigio color canna di fucile 


La moto è stata completamente smontata in in ogni suo componente , specialmente il motore che era bloccato , lucidato in ogni suo elemento e richiuso con la peculiarità di assenza di guarnizioni , infatti sono state utilizzati degli o ring per i blocchi del motore che ha necessitato di un lavoro per creare le sedi .


Altro componente creato appositamente è il serbatoio , che ha richiesto grande studio per le forme prendendo spunto dalla moto da gara che correvano in pista  


 

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.