Titulo

Buell XB5 | Ferro dell'anno 2019


Dopo averlo mancato per poco lo scorso anno Simone Conti ha conquistato il titolo di Ferro dell'anno 2019 messo in palio della rivista Ferro.
La sua Buell XB.5 ha convinto i tre giudici in giuria . il designer Oberdan Bezzi , Il freco campione del mondo nella categoria cafe racer Lorenzo Fugaroli , il noto preparatore Mr Martini.



Io come ha solito ho voluto fare il mio giochino di provare a indovinare il vincitore solo dopo avere dato un rapida occhiata alle concorrenti presenti al contest, e anche questa volta ho vinto.


La moto era davvero di un livello superiore rispetto alle concorrenti, anche solo per le innumerevoli ore di lavoro manuale svolte dal giovane Simone Conti, il progetto è stato sviluppato per esaudire le richieste di Luca Mammarella , un appassionato del bicilindrico americano.


Partendo dalla base di un Buell XB 12 è stato mantenuto solo il motore e poco altro, costruendo ex novo praticamente tutta la moto .
Parte importante del lavoro stata la costruzione del telaio , che ora è in tubi è ha sostituito il più imponente telaio perimetrale che fungeva pure da serbatoio della benzina .

Il vestito minimale è completamente in alluminio , lasciato a vista tranne per alcune piccole grafiche a nido d'ape che danno un aria molto futuristica , cosi come sono le forme di ogni componente della moto.

Stupendi anche i cerchi a raggi , il reparto ciclistico vanta anche un enorme freno a disco che rimane fedele alle scelte tecniche adottare da Erik Buell.























Photo by Maicol Palumbo 

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.