Titulo

Honda GL 1000 »Blueberry Bomber«.


Bassa lunga e filante, non si riconosce per niente la cruiser che era in origine questa Honda.
Krakenhead Customs sono riusciti a trasformare un moto imponente un bella cafe racer, che tradisce le sue origini solo nella vista frontale dove spiccano i cilindri contrapposti del motore e dove fanno bella mostra di se i carburatori weber con tanto di cornetti di aspirazione.
La linea della sella è davvero riuscita al pari del cupolino, come è degna di nota la verniciatura , di un tono di blu come il mare porfondo dove vivono i mostri marini, come quelli che animano la mento di questi ragazzi. 



















Photo by Jani Nendl

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.