Titulo

TR-1 aka "The Fireball"


Non lo posso nascondere , Christian di Plan BMotorcycles solleva sempre la mia ammirazione. 
E come gli dico sempre lo ripeto " Tu sei bravo !" 
Chi mi conosce lo sa , se ho da fare una critica la faccio e se ho da elogiare qualcuno lo faccio in maniere spontanea, son fatto cosi niente giochi strani o mascheramenti .....tutto alla luce del sole,cosi come questa cafe racer .  

Conosco Christian da un pò di anni e l'ho seguito sin dai primi lavori ...molto prima che diventasse un personaggio presente nelle fiere o sulle pagine delle riviste . Mi ha sempre colpito la sua cura per il dettaglio , niente o quasi proviene da un catalogo ma tutto viene creato appositamente per il progetto che realizza 
  


Questa Yamaha TR1 ha richiesto moltissime ore di lavoro per la creazione dei componenti e per gli adattamenti necessari per accogliere quelli provenienti da altre moto..come il forcellone posteriore Ducati .








Il metallo è stato lavorato direttamente da lui ...diversamente da alcuni che si appoggiano ad artigiani esterni per poi assemblare il tutto e mettere il proprio marchio sopra...ma questa è un'altra storia
L linea è molto piatta e slanciata , esile e leggera cosi come l'alluminio utilizzato per serbatoio o il parafango anteriore,ma in alluminio sono pure il telaietto psoteriore , pedane , staffe e un'altro numero indefinito di particolari


Di notevole pregio lo scarico che alterna linee rette a curve quasi fossero delle tubature di macchinari industriali , che alla fine convergono in un silenziatore scatolato posizionato tra il motore e la ruota posteriore.  


Ruote a raggi sella in pelle monoposto , mezzi sterzi , insomma non manca niente e non c'è niente di più di quello che serve .



Per la cronaca la moto non è ancora marciante, mancano ancora ancora alcuni piccoli dettagli ma non potevo non mostrarvi una cosi bella moto . 
In seguito arriveranno le foto professionali nella giusta location e come al solito vi verranno mostrate qui sul RocketGarage 







le foto sono di Emanuele Crosta presso Malpensa Fiere al Kustom Road mentre quelle in bianco e nero sono opera di  N_Drew

1 comment

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.