Titulo

Occhio al falso


Ho sempre detto e cercato di trasmettere in concetto che se amate le moto non le dovete modificare per forza, ma se lo fate cercate di migliorarle.
Spesso gli appassionati quando iniziano i loro progetti si soffermano sull'estetica, ma la questione si fa più complicata quando si scende sul tecnico.
Premesso che la discriminante in ogni lavoro è il budget, la soluzione più semplice è quella di contenere i costi e spesso si va cercare sul web l'affare, però spesso si trova la fregatura.

Ecco siti come Amazon e Aliexpress sono i preferiti, peccato che in questo mercato a cielo aperto si nascondano e nemmeno tanto, le fregature cioè i falsi che vere e proprie truffe.

Uno dei casi più eclatanti è quello degli scarichi, partendo da Akrapovic per passare a SC Project ( tra le aziende prese più di mira dai falsari ) si trovano dei veri falsi d'autore, che all'occhio distratto possono far credere che si sta comprando un pezzo originale.

Ma allora come si fa capire quando si sta comprando un falso ? Semplice basta seguire il vecchio detto "Tanto spendi tanto hai " Se qualcosa la paghi il 10% del suo valore vorrà avrai solo il 10% del prodotto desiderato 



Un prezzo decisamente troppo basso rispetto a quello visibile sui siti ufficiale o di altri venditori a parità di prodotto sono indice di qualcosa di non regolare. 
La qualità e i materiali migliori si pagano, sempre.
Il prezzo di un prodotto finito non è dato da solo materiale di costruzione e dalla manodopera...ma dai costi di progettazione e in prodotti dove contano le prestazioni è un fattore rilevante .


Materiali e tecnologie avanzate, tutte caratteristiche che implicano un costo maggiore rispetto alle copie contraffatte in piccole officine artigianali, persone non qualificate e senza tecnicità. Un prodotto è meno costoso perché scadente e l’assemblaggio è approssimativo e il fonoassorbente interno presenta al suo interno materiale contenente amianto cancerogeno e nocivo per la salute umana.
La qualità costruttiva è carente e non potrà mai garantire le prestazioni, l’affidabilità e la durata tipiche di un prodotto originale 


Voi mettereste sulla vostra moto un accessorio che peggiori le prestazioni? ...io credo di no, anche se bellissimo noi si cerca di avere sempre il massimo.

Il concetto di prestazioni diventa anche più importante quando si va intrecciare con la questione sicurezza, come ad esempio un impianto frenate e o delle sospensioni che potrebbe cedere proprio nel momento meno opportuno.

Tutto questo discorso è rivolto agli appassionati che lavorano per hobby, e forse si può comprendere il loro operato senza però condividerlo . invece chi non è giustificabile è chi lo fa per professione, leggo sempre più spesso di lamentele dove non viene riconosciuta la loro professionalità ma allo stesso modo non riconoscono la professionalità delle aziende che hanno spesso tempo energie e conoscenze per produrre componenti di elevata tecnologia.

Quindi il falso , non uccide solo il mercato ma uccide anche voi, pensateci. 

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.