Titulo

Pezzo 83


Pezzo 83 . Honda CBX f 550 by Puzzle Garage - Alessandro Dell'Unto 

Questa è una delle 24 partecipanti al contest Ferro Dell'Anno e che ho dovuto giudicare , anche se non ha vinto si è piazzate bene, abbastanza in alto in classifica.
E' lo stesso Alessandro che ci racconta come è nata questa special :
"Ho acquistato la moto cbx550f alla stratosferica cifra di €150.............. 


(si avete letto bene 150€) da una signora di 60 anni la quale l'aveva riposta in garage da circa sette anni dopo averla usata quotidianamente per un decennio come suo unico mezzo di trasporto, che per mia fortuna abitava a soli conto metri da casa mia. Il prelievo è stato faticoso a causa dei freni anteriori completamente bloccati e che non ne hanno voluto sapere di far girare la ruota (il box era interrato con una rampa ripidissima...sollevata e portata via di peso). Dal giorno seguente, circa un anno e mezzo fa ho iniziato lo smontaggio della moto e nel contempo lo studio della sua realizzazione passando da faccio uno scrambler a la voglio un pó più sportiva tipo la bufalo della TPR, fino a mi faccio una cafè ispirata alle moto da gara degli anni 60 ma in chiave moderna e con ciclistica di ultima generazione.


Da allora ho cominciato la ricerca dei pezzi usati ed a buon mercato, avantreno completissimo del monster 200€, strumento 916 50€, cerchio e freno posteriore del gamma 250 50€, mono r6 l'unico adattabile al posto del suo ad aria😳... una ciofeca, per poi arrivare al serbatoio che da quel momento ha dettato le linee della moto alla quale ho dovuto fare trasformazioni radicali come arretrare tantissimo le pedane per poterla rendere guidabile, fino a realizzare in lamiera zincata il codino che segue le linee tondeggianti e squadrate del serbatoio. Il nome PEZZO83 deriva dal fatto che la moto è composta di pezzi arrivati da 9 moto e 2 da kart come il copripignone che in realtà sarebbe un attacco pinza, successivamente DALL'aver fatto questo mix di pezzi è nato il nome PUZZLE GARAGE il quale spero potrà diventare una vera officina...





Di seguito vi invio la descrizione di alcuni degli interventi realizzati sulla moto:
Cbx 550f 1983;
telaio accorciato 25cm,inclinato e rialzato sul posteriore, mono amm yamahaR6, avantreno monster, dischi freno 996,filtri a cono ovali, cambio rovesciato, tutta la struttura pedane ricostruita con tondini da 0,8cm piegati anch'essi a mano, codino monoposto fatto da me in ferro, sella in 5 strati di cuoio lavorati a mano, serbatoio honda cb750 vetroresina da endurance anni 70 originale e quasi introvabile, semimanubri ricavati dal pieno, strumentazione replica Smith a fondo rovesciato incassata in quella di una ducati916 della quale ho mantenuto le spie, cerchio e freno posteriori suzuky gamma250, corona lavorata con fresa e tornio, faro bates, pompa radiale nissin cbr 1000 freno anteriore, comandi luci ecc cbr,tubi freno in treccia,specchietti end bar Oberon,eccccc..... E naturalmente la favolosa aerografia realizzata con maestria da Marco della Doctors Brush Aerografia di Rocca Priora (RM)

Foto Carlo Wee Gee Carratoni  
















No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.