Titulo

Macchine del tempo

Stamattina , ho aperto un cassetto ed ho tirato fuori un orologio , si proprio un orologio ; era fermo da un po , ma è bastato scuoterlo per rimetterlo in marcia , l'ho messo ad orario e via .



Tornando a casa mentre al semaforo i miei cilindri vibravano il mio orologio splendeva al sole , e mi son ricordato che sia lui che la mia motina hanno la stessa età.


Entrambi figli di un epoca che non esiste più , figli di un periodo magico ;  lui ogni tre giorni va avanti di qualche minuto e lei ogni tanto non vuol saperne di mettersi in moto , ma hanno quel certo "nonsocchè" , che giustifica qualunque pecca .
Adesso entrambi funzionano e li porto in giro , però c'è stato un periodo nel quale lui era guasto e lei accantonata in un angolo del mio garage . Ma oggi che lei mi ha portato a spasso e che lui ha scandito ogni secondo della giornata , non mi sono preoccupato in che anno fossi ne quanti anni avessi ; mi sono semplicemente accorto che per noi motociclisti  il tempo è relativo , che possiamo viaggiarci dentro con la nostra immaginazione e che una moto, anche se ferma da anni , ha davanti a se nuove strade , e come disse qualcuno : “ un orologio anche se guasto segna l'ora esatta due volte al giorno “ .
B.D.



No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.