Titulo

Capobranco


Bmw K 100 1984 Capobranco by Roscoo Moto
Diversa dalla miriade di Bmw serie Kappa che sembrano aver invaso il web , questa moto è stata un delle proposte più interessanti che si sono viste durante il Contest indetto della rivista Ferro durante il Motor Bike Expo dello scorso gennaio, 


Nicolò Bielli invece di realizzare la solita scrambler ha voluto dare un'anima sportiva a questa moto che era stata progettata e costruita per essere una granturismo .
Quindi via tutto il superfluo per modificare la posizione di guida , caricando maggiormente l'avantreno , sfilando le forcelle, adottando due semi manubri e pedane arretrate
La zona posteriore è la parte che più caratterizza questa special , dove il telaio è stato accorciato per accogliere un codino monoposto dall'andamento sfuggente verso l'alto .
lo scarico in acciaio inox termina in due silenziatori con le estremità tagliate a fetta di salame .
La moto termina con un portatarga a filo ruota sorretto da una robusta struttura in alluminio.
Di sicuro impatto la colorazione del telaio in colore pastello cosi con il grosso filtro aria che spunta sul lato desto , di sicura derivazione automobilistica visto le notevoli dimensioni .

Molto bello il video da cui provengono questa immagini ..andate in fondo la post per vederlo .

Che sia questa la nuova tendenza per pesanti moto tedesche e che il nome scelto , Capobranco, sia indicativo ? Staremo a vedere .
  










No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.