Titulo

Burasca 1200- Serata di Gala


Cosa succede se il boss è impegnato e non può essere presente ad un evento? Si fa un giro di telefonate e ci si affida a qualcuno che ha volontà e capacità per fare da inviato per il RocketGarage. 

Ecco che uno di voi ha avuto la fortuna di partecipare ad un evento di grande importanza .
Questo è il racconto del nostro inviato Christian Raducci e le immagini di un serata di grande festa per la presentazione della Burasca 1200 ( qui info e scheda tecnica ) , lo moto sognata e disegnata da Aldo Drudi 



 Da neofita di questo genere di eventi volevo iniziare ringraziando Orazio per la fiducia accordatami inviandomi a questo evento spettacolare! La serata ha inizio nel teatro Grilli situato nella piazza centrale della città di Rimini, dove è stato allestito un "grey carpeter" lungo tutta la piazza che finisce all'interno del teatro è questo sarà la via che porterà la Burasca all'interno del teatro. La serata ha inizio verso le 2000 con l'aperitivo di benvenuto, location molto bella, gli ospiti in trepidante attesa di conoscere "l'ospite d'onore " ed i vip che si passano da un selfie ad un altro. Sono le 2100 passate e dopo un piccolo discorso di presentazione della serata da parte dei comici Sgrilli,Cevoli e Pizzocchi accompagnati dal sindaco di Rimini, da Aldo Drudi ed altri veniamo accompagnati fuori per assistere al clou della serata.






Usciamo fuori dal teatro e troviamo una piazza buia con effetti sonori degna della migliore tempesta ed ecco che da li a poco vediamo arrivare dal fondo del tappeto una ragazzino in bicicletta che aprirà la strada a Lei, l'ospite d'onore..... Infatti tra gli effetti sonori vediamo accendersi le luci e cominciamo a sentire il rombo degli akrapovic  e dopo qualche minuto la Burasca arriva rombante all'interno del teatro dove passerà davanti ai nostri occhi per poi svanire dietro le porto della saletta X lei allestita. Le porte si chiudono e tutti noi ci ammassiamo dietro in attesa che i tecnici la preparino i flash dei fotografi che da li ad un paio di minuti la illumineranno a giorno. Siamo tutti pronti come fossimo sulla griglia di partenza della moto gp e dopo poco l'attesa finisce, le porte si spalancano e Lei è li sulla sua pedana roteante che aspetta solo noi per mostrarsi in tutto il suo splendore...... I flash sembrano impazziti, la sala è illuminata a giorno lei dal suo podio gira x mostrarci ogni angolo ed ogni rifinitura degna della migliore top model con indosso un abito da sogno. Il suo ergal che si mischia con le parti in carbonio ad effetto camouflage, le sui luci a led, il suo impianto frenante da competizione.... È veramente una piccola opera d'arte! Detto tra noi può piacere come no ma una cosa è certa il nostro Aldo ha veramente creato un qualcosa di unico nel suo genere e come ha tenuto a precisare il sindaco è stato veramente un bellissimo gemellaggio tra due terre di motori..........
















Questa non è la prima volta che mi faccio aiutare da un lettore, ma credo che succederà sempre più spesso, quindi continuate a seguirmi e potreste essere voi la prossima volta a essere chiamati per sostituirmi, magari per la prova di una moto in Italia o all'estero.
Ringrazio Christian per l'ottimo lavoro svolto.














No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.