Titulo

Laverda Cafe Racer


Laverda Ghost Cafe Racer .
E' sempre interessante vedere delle special create su basi diverse dalla solite moto ..inglesi o giapponesi .
Questa italiana ha avuto poca fortuna commerciale ma non per questo non era un'ottima moto .
Ora questa cafe racer non arriva dal nostro paese ma daal'estremo oriente ,che si dimostra sempre prolifico di idee, come ebbi a dire tempo fà .



Qui è stata migliorata la ciclistica con nuova forcella proveniente da una Honda RVF 750 , con cerchi Marchesini e pinze freno Yamaha R1, la solite a tradizionale ricetta che prevede l'uso di parti usate di vecchie ma ultra performanti supersportive
La parte posteriore del telaio è stato tagliato per mettere un codino arrotondato che richiama le linee classiche , su cui è montato un sedile in pelle marrone in tre pezzi che si ispira a un'altra italian la Bimota V2
Per dare più respiro al motore il filtro originale è stato sostituito con altri K&N e con un scarico Supertrapp ..pure questo recuperato
Il colore è un verde non è il tradizionale Britsh Racing Green ma un Jaguar Formula One Racing
Tabelle portanumero di forma squadrata completano il lavoro





3 comments

  1. ciao,dove potrei trovare il portanumero e il fanale anteriore? Grazie.

    ReplyDelete
  2. Ciao, I cut the front number plate from a Heineken plastic beer crate ;-)

    ReplyDelete
  3. I cerchi Marchesini sono originali montati sul Ghost.

    ReplyDelete

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.