Titulo

Kafe Bmw



Questa cafe racer mi da lo spunto per fare un pò di polemica , qualche giorno fà ho pubblicato le foto della MV 750 Classic e molti lettori hanno fatto le loro critiche , certo giustificate e plausibili , voglio vedere se siete anche in questo caso cosi attenti e critici con questa special .
Il mio pensiero su questa moto ve lo dirò dopo che voi avrete espresso i vostri giudizi . 

6 comments

  1. Quella di Dossena? Critiche? A me non dispiace affatto: mi ricorda molto le realizzazioni di Magni.
    Circa questa qui, quello che posso dire di getto è che è perlomeno originale, diversa dalle "solite cose" con meccanica boxer, anche se targa e frecce non mi piacciono. Il forcellone, boh... Ma nell'insieme la moto è interessante.

    ReplyDelete
  2. Raccolgo un pò di opinioni e poi ti faccio sapere , si cmq la MV era quella di Dossena

    ReplyDelete
  3. Originale
    a mio parere e' troppo alta sulle sospensioni ed il tamburone (laverda) e' forato "ad minkiam"

    rispetto per il costruttore comunque

    ReplyDelete
  4. Salve sono l'altro rompiskatole . Alta, corta, senza appoggi ne comandi, scarichi persi nel nulla ma andovai?E' un'idea di moto. Questa almeno l'hanno verniciata e pulita non come certe skifezze che si vedono alle fiere( e pubblicano pure) .
    Riguardo le critiche mosse da Bezzi le sue erano molto ben argomentate di un designer. E come tale teorico. Però imho la MV era una signora moto

    ReplyDelete
  5. Secondo me questa moto è bellissima da vedere , ma non funzionale o almeno nei volumi non è proporzionata, con un pilota in sella si avrebbe la sensazione di vedere un orso su un bici come quello del circo . Quello di costruire un special senza considerare il guidatore è un errore che fanno in tanti . detto questo a me piace , come tutto quello che pubblico altrimenti non sarebbe presente sul Rocketgarage.

    ReplyDelete
  6. Il biplano con motore boxer e sempre stato argomento di dispute ed alla fine o si ama o si odia.dal canto mio per fortuna all'epoca i tedeschi hanno costruito un signor motore un po meno per il resto del design,gli anni 80 sono stati un decennio triste per tutti a riguardo.la prima cosa istintiva che mi colpisce di fronte a questo esemplare e la fluidita associata alla semplicita delle forme,cosa non facile da ottenere,Posso dire inoltre alla persona che l'ha realizzata,bravo accurato e soprattutto fermo nelle sue scelte(posso immaginare quanti hanno provato a fargli cambiare idea...).Per me si merita un premio per la capacita ed il fegato di portarla fino in fondo.

    ReplyDelete

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.