7.21.2014

Sunday with Hevik


Ieri pomeriggio mentre vecchi e bambini riposavano e molti uomini sono presi dalla digestione dei pranzi domenicali io ho preferito andare a fare un giro in moto .
Il dilemma di ogni motoclista quando arriva la stagione estiva è " Come mi vesto ?" , tuta in pelle per essere protetti e ma rischiare la disidratazione oppure abbigliamento casual sacrificando la sicurezza.
Questo giro mi è andata di lusso ho indossato il nuovo Jacket della Hevik che mi hanno inviato per testarlo    JACKET «ALFA» UOMO - HJS302M







Quindi sono saltato in sella con il sole che era quasi verticale sulla mio casco e il termometro ben oltre i 35 gradi e mi sono diretto verso il mio personale parco giochi.
La giacca subito dimostra la sua natura di capo estivo grazie ad ampi inserti in tessuto a rete, assicura un elevata ventilazione anche nelle giornate più calde, in città come nel mio caso le gite fuoriporta. 
Semplicità e funzionalità sono i concetti che la caratterizzano che uniti comfort elevato anche in termini di ergonomia, grazie alle regolazioni su vita, collo e polsi ed agli inserti in tessuto elastico. 
La vestibilità è molto aderente e in moto una cosa positiva , infatti non si ha l'effetto vela e visto la leggerezza del materiale sembra quasi di avere un seconda pelle è corto in vita con un look intrigante che be si accoppia con le nostra moto cafe racer . 
La protezione è assicurata da protettori compositi estraibili ed è  predisposta anche per il  paraschiena.
Al costo di soli 99 euro si ha la comodità e la sicurezza insieme , un prodotto che mi sento di consigliare .








Scheda tecnica:
• Protettori estraibili certificati CE Betac su spalle e gomiti
• Tessuto esterno: Teslan 330D
• Tessuto interno: Mesh
• Regolazione ampiezza braccio
• Regolazione ampiezza polso
• Chiusura collo regolabile
• Regolazione ampiezza vita
• Tessuto forato
• Predisposizione paraschiena 
• 4 tasche esterne
• Inserti rifrangenti




















Viks "Raw" STEEL URBAN BICYCLE


Il concetto di minimal è già estremo nelle fixed ma Viks con la Raw di Artesanwerks lo spinge ancora di più, con una bici che si ispira la modo dell cafe racer  con un telaio che si sviluppa come un elemento unico lasciando un ampio riquadro al centro e il metallo dell'acciaio inox è lasciato vista senza la copertura di nessuna verniciatura , sono 2 tubi che corrono paralleli e si uniscono nella zona del canotto dello sterzo .
Potrebbe essere un mezzo da accoppiare alla vostra moto, per quelli come amano andare la sodo delle cose 
















Born to Kill









BMW R90S KT Motorcycles


Angelo e Gabriele sono riusciti ad accontentare il loro cliente . insieme sono l'anima e il corpo di  KT Motorcycles.
Hanno spogliato tagliato e modificato questa BMW R90S dando un aspetto ancora più classico a questa moto , la verniciatura nera opaco con i perfili dello stesso colore dell nuova sella in pelle .
Il tutto ha un equilibrio di forme e colori che ne fanno una moto che attira gli sguardi degli appassionati e non.
Faccio i complimenti al nuovo felice proprietario e ai miei 2 amici che sono riusciti un questo lavoro 










7.20.2014

Brokeback Shovel




 Molti sulla mia pagina di Facebook si lamentano che posto qualche foto di troppo di donne sexy augurando la buona notte a i miei lettori . Bene il buongiorno oggi lo do a loro  Goodmornig Gay !

Super Sport




Franky Rockers


Vi ricordate dell'amico Franky Rockers, bene se volete giocare a fare i rocker o se vi sentite davvero rocker allora lui vi può dare una mano , T Shirt , helmet,.goggles , visor ,patch e tutti quello che vi può servire per curare il vostro stile lui lo ha 
Quindi fate un salto nel suo Shop 









ShareThis

Related Posts with Thumbnails