Titulo

Big Toy | Honda NC 700 Kacerwagen


Stupire, scioccare, sbalordire sempre più ecco quali sono gli obiettivi di molti preparatori, pochi invece sono quelli che cercano di innovare magari lavorando su basi inusuali e di difficile interpretazione .
Kacerwagen , si era già  fatto notare con un precedente lavoro con un Aprilia Tuono Racer ora invece ha optato per una base difficile e inusuale , una Honda NC 700


Questa modello ha avuto un enorme successo commerciale grazie alla sua facilità di utilizzo dato cambio DCT a doppia frizione. Quello che rende diverso il DCT dagli automatici “da scooter” con variatore è che può sì funzionare in modalità automatica (“normale” e “sport”), ma rimane a tutti gli effetti un cambio meccanico a 6 rapporti (anche se azionato da una centralina elettronica sofisticata) e la NC si guida come una moto normale. 
Se a questo uniamo il costo contenuto si capisce il suo successo con grandi numeri di vendita , ma detto questo la moto non spicca certo sul piano estetico che non ne fa davvero una regginetta di bellezza.



E proprio su questo aspetto si è messo a lavoro Gsus Kacerwagen, riuscendo a dare un nuovo volto, molto più easy e giocoso come se fosse un grande giocatolo o forse si è ispirato al famoso Honda Cub EZ 90 



Quello che rende difficile lavorare su questa moto è il telaio che una struttura molto complicata che non incoraggia a lavorarci anzi spinge a desistere nel portate avanti un progetto del genere.

Il processo di creazione è stato lo stesso di quello che utilizzano le aziende per far nascere un nuovo modello , ciò creare un maquette tramite l'argilla 

Ma per questo lavoro ci voleva un vero artista e si affidato a Martista, un'artista pazza della costa di Huelva, a Mazagón (Spagna) e dopo avergli espresso le sue idee sul design gli ha dato massima libertà creativa.
Sul piano meccanico il primo passo è stato quello di eliminare il subframe e anche il serbatoio cosi da avere spazio per le nuove forme senza limiti strutturali. 
Dopo diverse settimane il risultato è stato quello di una carrozzeria monoblocco in argilla che ha fatto da modello per lo stampo della versione definitiva in fibra di vetro  
Quello che caratterizza la moto è la sella in pelle che sovrasta completamente la carrozzeria, questo ha la possibilità di scorrere avanti e indietro cercando la posizione più congeniale allo stile di guida , da quello avanzato per un un guida più aggressiva e divertente oppure verso il posteriore per un più rilassata dove le doti meccaniche del cambio automatico rendono tutto più easy.
Il sella ha una cerniera che serve per aprirlo come un sandwich e accedere al tappo del serbatoio.
Per la parte anteriore ha optato per 2 fari rettangolari a LED accompagnati da una cupola fatta a mano in lamiera e il parafango anteriore è realizzato a mano in lamiera con ricamo perimetrale.
La scatola del filtro è stata sostituita da un filtro a flusso elevato del marchio K&N.
Le gomme ha optano per pneumatici semitassellati
Per la vernice ha scelto i colori originali del laccato opaco Honda "HRC".













Kacerwagen | Web | Facebook | Instagram
Photo by Nfocodigital | Web | FacebookInstagram

No comments

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.

RocketGarage Design. Powered by Blogger.