Google+ RocketGarage Cafe Racer: Nothing else Matters - XJR 1300 Caffeeracer

11.30.2011

Nothing else Matters - XJR 1300 Caffeeracer


















 Riporto qui di seguito la scheda tecnica in tedesco , non ho voglia di tradurla l'unica cosa che si capisce la volo è il prezzo ... 

Hier die Eckdaten:

Hinterrad 8,5" x 18" mit 240er Reifen
Vorderrad 4,0" x 18" mit 120er Reifen
Neu!! Rohrschwinge RFB mit integrierter Ritzelwelle
Auspuffanlage 4 in 1 in 4  RFB, mit Tüv
Gabelbrückenkit XX-Large mit integrierten Lenkerstummeln
Fußrastenanlage RFB
Heckumbaukit Retro-Style RFB mit integriertem LED- Rückleuchten und LED-Blinkereinheiten
GFK-Tank "Retro-Style"
Retrocockpit RFB, voll elektronisch
Kotflügel mit Halter vorn RFB
Designlackierung von Experience Colours
Komplettpreis Euro 16.990.-
Alle Umbauteile demnächst im Shop bestellbar!!-


11 comments:

  1. Mica male! Da eliminare solo le terrificanti frecce in fondo al manubrio ed il sempre detestabile specchio bar end...

    ReplyDelete
  2. Ben curata:i dettagli sono stati giustamente evidenziati nelle foto;) .Il gommone esagerato secondo il gusto teutonico,mi lascia perplesso... non era piu che sufficente un 200?

    ReplyDelete
  3. Come ho detto su FB sono tedeschi non possiamo pretendere di più , ,loro le moto le fanno cosi .
    L'unica cosa che non capisco è il montaggio di un solo disco anteriore ....forse non interessa loro fermarsi in tempo .

    ReplyDelete
  4. Son anch'io perplesso circa il mono disco anteriore (ma anche per lo specchietto e le frecce al manubrio), ma nonostante tutto mi sembra una cafe racer curatissima in ogni dettaglio.. carina :)

    ReplyDelete
  5. ehm.. scusate, ho sbagliato e ho commentato come anonimo, ma son io, desmovalvo:)

    ReplyDelete
  6. male non è, avete notato meglio di me i particolari da migliorare... certo è marrone... ma gli scarichi.... spettacolo!!!

    ReplyDelete
  7. Mi interesserebbe ora come sta a rapporto peso potenza *sbav*

    ReplyDelete
  8. Negativo, signori: a me non piace. Sproporzionata: che sia un tedesco ad averla fatta, lo si vede ad anni luce. Gomma da tir (Markus Walz docet), manubrio stile "aliante", anteriore di un Vr wide glide (prova a pinzare, e poi vedi come ti si svergolano). Un'accozzaglia di stili buttati lì, tra una doppelbock e l'altra...

    ReplyDelete
  9. ecco si!
    concordo con don z.

    pure a me nn piace!

    tenetevela!!

    io salco solo il forcellone!!!

    e poi... la colorazione nn e' male!
    ;)

    hehehe

    ReplyDelete
  10. la cura nei particolari è maniacale: bella anche la scelta degli accostamenti cromatici... un piccolo capolavoro!

    ReplyDelete

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.